Telefoni erotici: una creatura del sesso telefonico?

Quando diciamo che il sesso al telefono è un'autentica forma d'arte che pochi di noi possono dire di saper governare, non facciamo altro che mettere a nudo la realtà dei fatti. Anche perchè vogliamo forse dire che tutti noi saremmo in grado di stimolare ed eccitare un'altra persona facendo uso della sola voce? Tenendo conto del fatto che in questo senso l'interlocutore non può né vederci né tanto meno toccarci, non è mica facile riuscire in un'impresa di questo tipo!

Ecco perchè i telefoni erotici sono una creatura di questo approccio al sesso, ovvero la naturale conseguenza del sesso telefonico: semplicemente, danno un'opportunità di lavoro a delle persone che “ci sanno fare” e d'altro canto offrono un servizio utilissimo a chiunque necessiti di sfogare un po' le sue pulsioni sessuali. Le centraliniste che lavorano in questi call center hanno difatti acquisito una conoscenza ed un'esperienza tali per cui non è affatto un problema riuscire a far eccitare i clienti chiamanti.

Ma al di là dell'aspetto più professionale della questione, il sesso telefonico si concretizza in maniera assai più naturale e frequente nella vita di parecchie persone. Per esempio, due partner che amano scambiarsi effusioni, considerazioni e perversioni tramite una semplice cornetta telefonica non stanno facendo altro se non del vero sesso a distanza!

Il sesso al telefono vola alto. Ma quello tradizionale?

Ma con questo vogliamo forse affermare che il sesso inteso nel senso più tradizionale del termine stia tramontando, che sia destinato al collasso? Se rispondessimo affermativamente a questa domanda molto probabilmente peccheremmo di superficialità, poiché ci vuole un gran bel coraggio a dire che il sesso normale possa venire sostituito da forme di approccio più virtuali. L'impatto della carne è, in sostanza, una sorta di limite invalicabile, di vetta irraggiungibile, di montagna insormontabile!

Il sesso al telefono è più che altro il completamento di una vita sessuale che ha già luogo nel senso più tradizionale del termine, o magari solo uno strumento utile per riaccendere la fiamma laddove la coppia sembra essersi annoiata della solita routine, o ancora un'isola d'approdo messa a totale disposizione di coloro i quali non possono (per una ragione o per un'altra) accedere ad una forma di sesso tête-à-tête.

Avere un rapporto a distanza come nel caso di una conversazione tramite telefono erotico, o come in una più comune ipotesi di sesso tra due partner, è sicuramente un'ottima via da seguire nel caso in cui si nutra il desiderio di risvegliare la parte più perversa della nostra personalità. All'interno della nostra vita più intima, il sesso al telefono può infondere un vero e proprio senso di novità e mantenere alta l'eccitazione.

Sesso al telefono: una vera e propria arte

Per poter godere appieno del sesso a distanza bisogna lasciarsi andare, togliersi di dosso ogni inibizione e permettere all'altra metà di utilizzarci a suo uso e consumo. Occorre saper essere pazienti, conoscere i limiti e le fantasie che caratterizzano l'identikit dell'altra persona con la quale stiamo avendo il rapporto di sesso a distanza.

Ci sono in sostanza tanti elementi di diversa natura da tenere sotto controllo. E chi desidera avere un rapporto sessuale al telefono che possa dirsi indimenticabile, a queste condizioni non può proprio prescindere!